L’AFRICA

Realizzato dal gruppo Magenta

 
 

Le acque del Nilo hanno da sempre dato vita alle popolazioni che hanno abitato e che abitano lungo il suo corso. Il Nilo dall’antichità ha sempre avuto una grande rilevanza ma anche una grande importanza religiosa. Ad esempio presso gli antichi egizi il Nilo era considerato una divinità per quanto era importante ed era chiamato “Hapi”: simboleggiava la rigenerazione.

Le piene del Nilo erano attese come una benedizione, perché irrigavano e nutrivano la terra con il loro limo nerastro favorendo la semina e il raccolto. La piena veniva con regolarità ed aveva inizio ad estate e grazie a questo fenomeno che lungo le rive del fiume si poteva pescare e catturare gli animali che arrivavano per abbeverarsi. I cicli del fiume scandirono al ritmo della vita degli abitanti e consentì alla civiltà egizia di crescere e prosperare. 

La città di Luxor sorge lungo la riva destra del Nilo ed è un centro molto importante dal punto di vista archeologico, sia per i numerosi templi che vi sorgono sia per lavicinanza con la Valle dei Re e la Valle del regine.

Il Nilo

Realizzato da Hadiqa Hussain -  Gruppo Magenta